Telecamere

Come può essere utile il software di sicurezza per telecamere IP

Una telecamera IP viene generalmente definita telecamera Internet perché utilizza lo stesso protocollo Internet per inviare e ricevere informazioni. È stato introdotto nel 1996 con un computer basato su Linux all'interno della fotocamera. Il computer era abbastanza piccolo da essere utilizzato esclusivamente per acquisire immagini e inviarle a un indirizzo IP in cui può essere decrittografato e riconvertito in un'immagine utilizzabile. Le telecamere IP sono dotate di software proprietario che i proprietari installano sul proprio computer per accedere alle immagini inviate su Internet. L'altro modo per accedere alle immagini è assegnare ad ogni telecamera il proprio URL dove può essere inviata all'indirizzo IP designato. Il vantaggio è che può essere inviato letteralmente in qualsiasi parte del mondo in cui è presente l'accesso a Internet. Può essere molto difficile da configurare e mantenere a seconda della forza e dell'affidabilità su cui vengono inviati i dati.

vantaggi

Il costo di installazione è molto basso rispetto ai sistemi tradizionali. Il video IP offre una risoluzione nitida su ogni frame che consente un'indagine efficace degli eventi. I dati IP viaggiano esattamente come i dati del computer. I sistemi IP possono facilmente avvisare il personale quando si verificano problemi inviando video in diretta a laptop o persino telefoni cellulari per una revisione immediata. Questa funzionalità può essere utilizzata anche per applicazioni non di sicurezza, come servizio clienti, consegne, monitoraggio del flusso di lavoro e altro ancora.

Chiavi per la progettazione di un sistema di telecamere IP:

1. Conosci la tua limitazione di distanza – Le telecamere IP sono limitate a 100 o 300 metri, il che funziona bene per piccoli uffici ma può essere un ostacolo per edifici più grandi. L'individuazione degli IDF consente una facile scalabilità e futura espansione del sistema.

2. Calcola i requisiti di archiviazione: le fotocamere Megapixel significano grandi esigenze di archiviazione. La memorizzazione dipende completamente dalla tecnologia di compressione utilizzata. Lascia spazio per future espansioni di archiviazione per aggiungere ulteriori telecamere.

3. Telecamere IP CMOS vs CCD – Il tipo di chip è una scelta importante. I chip CMOS sono meno costosi e offrono valori di mega pixel elevati e il loro svantaggio è rappresentato dalle prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione. Il modo migliore per determinare è di avere una dimostrazione dal vivo presso il sito del fornitore.

4. Utilizzo di CAT5e o CAT6 per il sistema – La differenza tra i due è la velocità di trasmissione dei dati. È meglio indagare sulle opzioni e sceglierne una migliore.

5. I vantaggi della PoE – È un ottimo modo per economizzare i costi. Power over Ethernet consente di disporre di un singolo cavo di alimentazione per la fotocamera e di trasmettere i dati video.

I progressi della tecnologia negli ultimi anni sono sorprendenti. Se sei interessato a una fantastica Guida per fotografi principianti, Glossario dei termini e Recensioni dettagliate sulla fotocamera, visita: Software di sicurezza per fotocamere IP.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Close
Back to top button
Close